Questo è il Museo Nazionale del Cinema

torino-museo-nazionale-del-cinema-esposizione

Eccomi qui, a parlarti del Museo Nazionale del Cinema. Io ci sono tornata la scorsa settimana. Ogni volta è un tuffo coinvolgente nella storia del cinema: l’allestimento delle varie sale ti prende per mano e ti conduce, in modo interattivo, a scoprire le varie tappe attraversate dal cinema, dalle origini ad oggi.

Va bene, non ti nascondo che parte della attrazione è sicuramente dovuta al luogo in cui il Museo è allestito: il cuore della Mole Antonelliana.

torino-museo-nazionale-del-cinema-modello

Le prime sale del museo sono già di impatto: con esperimenti interattivi viene mostrato cosa cambia usando lenti concave o convesse, come lavorare con la luce e la sua propagazione, come funziona il parallelismo fra l’occhio e la camera oscura, fino alla manipolazione della luce attraverso lenti e specchi.

Dopo questa prima parte, si passa al piano dedicato all’archeologia del cinema. Qui sono mostrati, spiegati e messi a disposizione del pubblico alcuni dei dispositivi che hanno permesso la nascita del cinema.

torino-museo-nazionale-del-cinema-sguardo-in-alto

Il cuore del museo è l’Aula del Tempio: un’immensa sala con a disposizione delle comode chaise longue rosse che permettono di vedere, comodamente sdraiati, degli spezzoni dei film più famosi. Mentre ti riposi alza l’occhio in alto (non potrai farne a meno): l’altissimo soffitto è da solo un vero spettacolo, ma potrai osservare anche la salita e la discesa dell’ascensore panoramico, che raggiunge gli 85 metri del “Tempietto” della Mole. L’Aula è circondata da aree espositive dedicate ai grandi generi della storia del cinema.

Dall’aula si accede alla Rampa che sale a spirale verso la cupola: nel percorso sono ospitate le mostre temporanee. In questi giorni il tema è: Gulp! Goal! Ciak! Cinema e fumetti.

Torino, Museo Nazionale del Cinema

Dall’ultimo piano della Rampa si accede alla Galleria dei Manifesti. Sono esposti i manifesti dei film più famosi della storia del cinema. Uno dopo l’altro, puoi verificare l’evoluzione che ha attraversato negli anni la cartellonistica pubblicitaria.

Dalla Rampa non dimenticare di fermarti per fare la foto di rito dall’alto!

Solo dopo avere lasciato l’Aula del Tempio, guardando fuori dalle grandi finestre, quelle del primo piano della Mole, vedi le bandiere che sventolano e ritorni alla realtà: il giro è finito… e già ti manca.

Torino, Mole Antonelliana, bandiere

E tu, sei già stato al Museo Nazionale del Cinema? Raccontami nei commenti.

Se ti interessa l’argomento, questo è il link al mio articolo Ecco la Mole Antonelliana!

6 risposte a "Questo è il Museo Nazionale del Cinema"

  1. nonnAnna 13 aprile 2019 / 6:20

    L’ho visitato più volte ed è sempre molto emozionante e riserva nuove sorprese…
    andatelo a vedere da soli o in compagnia e, vi garantisco, trascorrerete delle ore indimenticabili!

    Piace a 1 persona

  2. The Lady 10 maggio 2019 / 14:31

    Ho lavorato e studiato a Torino per circa un’anno, e mi e’ rimasta nel cuore! Il museo mi era piaciuto, la parte piu’ bella, per me, e’ stata prendere quell’ascensore che sembrava stare in piedi per miracolo e salire in alto in alto nel bel mezzo della Mole! Al termine del percorso c’erano anche delle comodissime poltroncine in cui sprofondare con delle casse vicino alle orecchie per un audio personalizzato! Perfette per riposarsi a fine visita!

    Mi piace

    • Barbara 11 maggio 2019 / 9:40

      Sì. Da quelle chaise longue rosse, oltre a prendersi un meritato riposo, si possono fare dei bei scatti dell’ascensore che sale e scende 🙂

      Mi piace

  3. Roberta Isceri 17 maggio 2019 / 9:59

    Ci sono stata diversi anni fa ma, leggendo il tuo articolo, mi è venuta voglia di tornarci. Ho una laurea in DAMS e il cinema è una delle mie passioni più grandi. Mi sono immaginata ancora sdraiata in una di quelle chaise longue a osservare spezzoni di film e mi è venuto un tuffo al cuore. Grazie per avermi ricordato cosa mi rende felice 🙂

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...